Chi siamo

INVITO AL VIAGGIO

Sei il benvenuto. Chiamami per nome, che qui, chiamiamo per nome e diamo del tu anche a Dio. Mio padre mi voleva pastore, così ho passato la mia infanzia tra pecore e cani e un solo libro. Di notte scolpivo alabastri in una stalla dove riposavano altri pastori, che mi urlavano tra le bestemmie, di andare a dormire . Scolpivo al lume di un pezzo di stoffa immersa nella nafta e quando le mie narici si riempivano di polvere e di fumo uscivo fuori a respirare sotto le stelle . Una notte chiesi al cielo di non farmi mai sazio della mia arte e sono stato ascoltato. In tanti mi chiedete come è nata l’idea del teatro … è scritto che “ lo Spirito, come il vento, soffia dove vuole” e ha soffiato qui, dove alla fine del millenovecentosettanta portavo le pecore al pascolo e, al tramonto, le ho viste più volte ruminare in pace, ferme come nell’immobilità della pietra. Sentivo che in questo luogo dimoravano spiriti santi, e così decisi di costruire qui un teatro di pietra. Molti anni dopo, ho saputo che la Galassia M31 della Costellazione di Andromeda entrerà in collisione con la nostra Galassia tra circa quattro miliardi e mezzo di anni e cominciai a scolpire un recinto sacro alle 108 stelle visibili della Costellazione di Andromeda. Adesso ascolta il silenzio, siedi su una stella e guarda la terra. Questo non è un teatro… ma un’astronave che sta viaggiando verso la Galassia di Andromeda.

Lorenzo Reina, fattoria dell’arte 21 giugno 2021

[en]

CALL TO TRAVEL

You are welcome. Call me by name, which here, we call by name and we also call you to God. My father wanted me to be a shepherd, so I spent my childhood among sheep and dogs and only one book. At night I carved alabaster in a stable where other shepherds rested, yelling at me amidst curses, to go to sleep. I sculpted by the light of a piece of cloth dipped in oil and when my nostrils filled with dust and smoke I went out to breathe under the stars. One night I asked the sky never to be satisfied with my art and I was listened to. Many ask me how the idea of ​​the theater was born … it is written that “the Spirit, like the wind, blows where it wants” and it blew here, where at the end of the nineteenth century I took the sheep to pasture and, at sunset, I seen several times ruminating in peace, still as in the stillness of stone. I felt that holy spirits dwelt in this place, and so I decided to build a stone theater here. Many years later, I learned that the Andromeda Constellation Galaxy M31 will collide with our Galaxy in about four and a half billion years and I began to carve a sacred enclosure to the 108 visible stars of the Andromeda Constellation. Now listen to the silence, sit on a star and look at the earth. This is not a theater … but a spaceship that is traveling to the Andromeda Galaxy.

Lorenzo Reina, art farm 21 June 2021

______________________________________________

Puoi prenotare la tua visita con un messaggio sulla pagina ufficiale FACEBOOK.
Siamo Plastic-Free. Biglietto UNICO €10 all’ingresso con bicchiere souvenir riutilizzabile e guida cartacea.

Luogo sconsigliato ai bambini non educati al silenzio.

È vietato l’ingresso agli animali all’interno del Teatro, possono però circolare al guinzaglio all’interno della Fattoria dell’Arte.

EVENTI IN PROGRAMMA

Dopo esservi registrati, potrete acquistare i biglietti per i nostri eventi esclusivamente a questo link:

https://teatroandromeda.18tickets.it/

COME RAGGIUNGERCI

Ci troviamo a Santo Stefano Quisquina (AG) in contrada Rocca.

Da CATANIA: seguire indicazioni per CALTANISSETTA→ AGRIGENTO/PALERMO
→ uscita LERCARA FRIDDI, giunti al bivio di Filaga continuare per SANTO STEFANO QUISQUINA per circa 10km, successivamente sulla sinistra troverete il bivio di Castronovo con indicazione Teatro Andromeda.

Da PALERMO: Seguire indicazioni per lo scorrimento PA – AG, uscire e superare Lercara Friddi, giunti al bivio di Filaga continuare per SANTO STEFANO QUISQUINA per circa 10km, successivamente sulla sinistra troverete il bivio di Castronovo con indicazione Teatro Andromeda.

Da AGRIGENTO: Seguire indicazioni per lo scorrimento AG – PA,
uscire e superare Lercara Friddi, giunti al bivio di Filaga continuare per SANTO STEFANO QUISQUINA per circa 10km, successivamente sulla sinistra troverete il bivio di Castronovo con indicazione Teatro Andromeda.

Da SCIACCA: Seguire indicazioni per RIBERA, proseguendo in direzione CIANCIANA. Superare i paesi di ALESSANDRIA DELLA ROCCA, BIVONA E SANTO STEFANO QUISQUINA. Proseguire per PALERMO e dopo circa 4 km imboccare il bivio sulla destra per Castronovo di Sicilia con indicazione Teatro Andromeda.

Da MESSINA: Seguire la A20/E90 in direzione TERMINI IMERESE uscire e seguire indicazioni per CACCAMO, e proseguire per ROCCAPALUMBA e LERCARA FRIDDI. Giunti al bivio di Filaga continuare per SANTO STEFANO QUISQUINA per circa 10km, successivamente sulla sinistra troverete il bivio di Castronovo con indicazione Teatro Andromeda.

Da TRAPANI: Seguire indicazioni per ALCAMO, proseguire sulla E90 in direzione VILLABATE ed entrare sulla PA – AG. Uscire e superare Lercara Friddi, giunti al bivio di Filaga continuare per SANTO STEFANO QUISQUINA per circa 10km, successivamente sulla sinistra troverete il bivio di Castronovo con indicazione Teatro Andromeda.

Da SIRACUSA: Seguire le indicazioni per SS114 e successivamente E45 in direzione CATANIA. Prendi la A19 in direzione PALERMO, esci allo svincolo per CALTANISSETTA e prosegui in direzione AG – PA. Esci a LERCARA FRIDDI, giunti al bivio di Filaga continuare per SANTO STEFANO QUISQUINA per circa 10km, successivamente sulla sinistra troverete il bivio di Castronovo con indicazione Teatro Andromeda.

Da ENNA: Prendi la A19 in direzione PALERMO, esci allo svincolo per CALTANISSETTA e prosegui in direzione AG – PA. Esci a LERCARA FRIDDI, giunti al bivio di Filaga continuare per SANTO STEFANO QUISQUINA per circa 10km, successivamente sulla sinistra troverete il bivio di Castronovo con indicazione Teatro Andromeda.

Da RAGUSA: Prendi la SS115 in direzione GELA e prosegui per AGRIGENTO. Segui indicazioni per lo scorrimento AG – PA,
uscire e superare Lercara Friddi, giunti al bivio di Filaga continuare per SANTO STEFANO QUISQUINA per circa 10km, successivamente sulla sinistra troverete il bivio di Castronovo con indicazione Teatro Andromeda.

Il Teatro Andromeda è visitabile tutto l’anno ma esclusivamente concordando la visita con un messaggio sulla pagina ufficiale Facebook

fattoriadellarte@gmail.com

BIGLIETTO UNICO 10 EURO A PERSONA direttamente all’ingresso.

SIAMO PLASTIC-FREE!